Il turismo dentale in Bulgaria

Oggigiorno sempre più italiani si spostano in Bulgaria per il turismo dentale, dati i notevoli costi dentistici cui si sta assistendo in Italia negli ultimi anni.
I dentisti bulgari, soprattutto quelli della capitale o comunque delle città principali, sono altamente qualificati come in qualsiasi parte d’Europa, e vantano nel contempo prezzi molto competitivi, a causa della manodopera a basso costo.
In più, molti studi della Bulgaria sono localizzati in zone turistiche, percui, tra una seduta e l’altra, i pazienti hanno la possibilità di godere dell’atmosfera vacanziera.
Vediamo un po’ i costi dei dentisti bulgari, che comunque restano tra i più bassi d’Europa:
– Corone dentali in porcellana: 200 euro
– Impianti dentali: 600 euro
– Impiallacciature dentali: 300 euro
NOTA: I prezzi sono indicativi di quelli pubblicati online dai dentisti in Bulgaria, ma in alcuni studi medici possono costare anche di più.

GLI STUDI DENTISTICI IN BULGARIA
Presso uno studio dentistico bulgaro puoi effetturare qualsiasi procedura dentale, ma i più popolari restano sempre gli impianti, le protesi e apparecchi che in Italia costano notevolmente. E’ chiaramente difficile che un italiano si rechi in Bulgaria per una pulizia dentale.
Come si diventa dentista in Bulgaria? Occorre una scuola di base che dura 6 anni, esattamente come la il percorso di laurea in odontoiatria in Italia, e successivamente bisognerà completare la propria formazione con un anno di tirocinio presso uno studio dentistico.
Molti dentisti bulgari, però, non si accontentano e vagano in giro per le americhe in cerca di formazioni supplementari.
Come sono gli studi dentistici bulgari? Nuovissimi di zecca e arredati con molto gusto. Gli studi più datati invece sono qualitativamente scarsi dal punto di vista degli arredi, ma non dovete farvi scoraggiare. Qui si è investito più sulle attrezzature che sul resto; la qualità del lavoro dentale rimane elevata.
Oggi la Bulgaria accoglie circa 8000 dentisti, dei quali due terzi sono costituiti da donne, e prevale sempre più la tendenza ad accogliere un numero sempre più crescente di pazienti stranieri, tanto che si parla del fenomeno del turismo dentale.

Commenti

commenti

You must be logged in to post a comment Login