Turismo in Bulgaria: informazioni per gli automobilisti

Informazioni utili per automobilisti: autostrade e viabilità stradale in Bulgaria, assicurazione e norme di guida

Se state programmando un viaggio in Bulgaria in auto e avete intenzione di visitare la Bulgaria in totale indipendenza, senza dover affrontare i costi relativi ai mezzi pubblici e ai taxi, allora dovrete necessariamente informarvi sulla viabilità stradale, sulle autostrade e sulla situazione che troverete sull’asfalto delle strade di questo bellissimo paese. Vediamo dunque una guida sul turismo in Bulgaria su quattro ruote, e le informazioni per gli automobilisti più importanti.

Bulgaria, informazioni utili per gli automobilistiViabilità stradale in Bulgaria

Partiamo da uno degli aspetti più importanti da considerare, quando decidete di visitare la Bulgaria in automobile: la viabilità stradale. Innanzitutto è bene che sappiate che la segnaletica stradale è riportata in caratteri cirillici: per questo motivo, assicuratevi sempre di programmare il vostro percorso prima di mettervi su strada, studiandolo nei particolari e utilizzando un navigatore. La segnaletica stradale scritta in caratteri latini, infatti, è presente esclusivamente sulle strade e sulle autostrade più trafficate: ovvero quelle che vi conducono verso le località più importanti della Bulgaria. Infine, una precisazione sul traffico: dato il grande aumento di veicoli su strada negli ultimi anni, potreste imbattervi in ingorghi piuttosto consistenti, soprattutto se vi recherete presso le località più note della Bulgaria.

Le autostrade in Bulgaria

Prima di affrontare le autostrade in Bulgaria, assicuratevi di aver acquistato presso la frontiera il contrassegno autostradale apposito: senza di esso, infatti, non potrete circolare. In alternativa, potrete trovare tale contrassegno anche presso gli uffici dell’Automobile Club Bulgaro, l’istituto di credito DZI oppure recandovi verso una delle stazioni di servizio presenti nelle autostrade in Bulgaria o in città. Il costo si aggira intorno ai 4 euro per il contrassegno settimanale, mentre quello mensile e quello annuale costano rispettivamente 10 euro e 59 euro.

Viaggiare in auto in Bulgaria: assicurazione e norme di guida

Veniamo alla questione assicurazione auto: la Bulgaria appartiene al circuito della carta verde assicurativa internazionale, dunque anche le auto italiane munite di Carta Verde possono tranquillamente circolare sulle strade bulgare. Da sottolineare, poi, la presenza di una tassa sanitaria da pagare per far disinfettare il veicolo prima dell’ingresso presso la frontiera bulgara, che corrisponde ad una cifra da 2 euro a 4 euro. Per quanto concerne le norme di guida, assicuratevi di avere in automobile tutte le dotazioni di sicurezza (triangolo, giubbotto, ruota di scorta), e di non utilizzare mai pneumatici chiodati o catene per neve (in quanto rigorosamente proibite). Infine, nel caso in cui una pattuglia di polizia dovesse fermarvi per un controllo, non scendete mai dall’automobile di vostra iniziativa: il gesto potrebbe essere interpretato come una minaccia.

Commenti

commenti

You must be logged in to post a comment Login