Sofia, turismo informazioni utili

Guida alla scoperta di Sofia: come arrivare, cosa vedere, dove alloggiare. Divertimento, ragazze e vita notturna a Sofia.

Sofia, turismo informazioni utiliSe c’è una città bulgara che vale la pena visitare, quella è senza dubbio Sofia, la capitale per eccellenza. Parliamo, infatti, di un’autentica mecca culturale all’interno della quale troverete tantissimi monumenti, bellezze paesaggistiche e ovviamente alcuni fra i locali notturni più divertenti della Bulgaria. Purtroppo, essendo all’opposto della costa che dà sul Mar Nero, dovrete viaggiare parecchio per poter godere delle spiagge e dei bellissimi lidi bulgari. Poco male, perché il divertimento a Sofia viene comunque garantito da una movida eccitante e multi-etnica, come difficilmente ne troverete in giro per il globo.

Come arrivare a Sofia

Arrivare a Sofia è semplicissimo: la città, infatti, vanta il più grande e trafficato aeroporto della Bulgaria, servito da tantissime compagnie low cost che partono dall’Italia e dall’Europa. Per muovervi dall’aeroporto verso Sofia, poi, potrete sfruttare il servizio di navette oppure i taxi, che chiedono un prezzo più che onesto. In alternativa, potrete raggiungere la capitale prendendo il treno: la soluzione ideale, insieme ai taxi, se venite da un’altra città della Bulgaria.

Come muoversi a Sofia

I taxi sono ancora una volta la soluzione migliore, soprattutto se vi rivolgete alla compagnia Taxi OK, che applica tariffe fisse e molto convenienti. Evitate ad ogni costo di prendere i taxi abusivi, dato che tendono a farvi girare inutilmente mezza città per aumentare la cifra del tassametro: cercate di non cadere in tentazione, anche se gli autisti si mettono a contrattare facendovi subodorare un (falso) affare. In alternativa c’è la metropolitana, piuttosto estesa a Sofia, ma anche i filobus ed il tram, che vi permetteranno di arrivare ovunque. Per quanto riguarda il trasferimento nelle altre città, la compagnia bus BioMet è la scelta migliore. Infine, state attentissimi ai borseggiatori, che a Sofia abbondano non solo sui mezzi pubblici ma anche per le strade: evitate il contatto fisico con gli zingari, che faranno di tutto per risultare simpatici e abbracciarvi, dandovi un “benvenuto” decisamente poco gradevole.

Dove alloggiare a Sofia

Sofia offre davvero molto come ospitalità e come strutture per accoglienza del turista. Per chi non c’è mai stato, consigliamo di prenotare utilizzando Booking.com | 374 strutture ricettive a Sofia dove avrai un’ampia scelta tra i migliori Hotel, Appartamenti e Case vacanze, Ville e Affittacamere ciascuno con punteggio di qualità e valutazione degli ospiti. Potrai leggere per ciascuna struttura migliaia di recensioni reali di chi già c’è stato prima di te. Ricordiamo ai nostri lettori che solo prenotando online si avrà la certezza assoluta di trovare al nostro arrivo ciò che abbiamo visto in anteprima da casa. Inoltre i gestori di queste strutture temono molto le recesioni dei propri ospiti che ci saranno richieste via email proprio da Booking al nostro ritorno. E’ chiaro che una recensione negativa farà perdere a quella struttura un sacco di appeal.

Le attrazioni notturne a Sofia

Sofia trabocca letteralmente di discoteche: quando cala il tramonto, la città si trasforma da capitale della cultura a centro del divertimento, con i suoi numerosissimi locali e club che alzano la saracinesca aspettando i turisti di tutto il mondo. Se volete un consiglio, visitate il quartiere di Studentsky Grad: una zona frequentata da tantissimi turisti e, soprattutto, dagli studenti universitari di Sofia. Agosto, in questo senso, è il mese che regala maggiori soddisfazioni. L’unica pecca è che non sono tantissimi i ragazzi che parlano un inglese comprensibile. I locali migliori in cui spassarvela a Sofia? Senza dubbio il Mascara, il Black Room ed il Planet Club Dolce Vita. State però molto attenti quando frequentate i locali più in voga: molto spesso la malavita di Sofia bazzica questi club esclusivi e non ama che i turisti si fiondino sulle loro ballerine preferite, dunque girate alla larga se notate qualcosa di strano. Anche perché non otterrete alcun aiuto dai buttafuori che, ovviamente, patteggeranno per i giovani boss bulgari. Infine state attentissimi a cosa ordinate da bere: se notate che le ballerine hanno circondato il vostro tavolo, il cameriere potrebbe aver “confuso” il numero di ordinazioni relative allo champagne. Il consiglio, dunque, è di preferire i locali del quartiere universitario, decisamente meno rischiosi e costosi.

Leggi anche:
Guida alla scoperta di Sofia
Sofia, ecco cosa vedere
Mercatini di Natale a Sofia
Sofia, vita notturna
Chiese di Sofia
Musei di Sofia
Festival internazionale del Cinema a Sofia
I teatri di Sofia

Commenti

commenti

You must be logged in to post a comment Login