Smolyan

La città di Smolyan si trova nella parte meridionale della Bulgaria e si estende nei pressi della valle del fiume Cherna (Black River).

E’ una città abbastanza giovane, poiché fu fondata nel 1960 grazie alla fusione delle tre grandi frazioni di Smolyan, Raykovo e Ustovo. Attualmente vanta una popolazione di circa 32 000 abitanti.

Le sue origini sono antichissime e risalgono al tredicesimo secolo, grazie alla scoperta dei Traci, che vi rinvennero molte basiliche paleocristiane. Come molte città della Bulgaria, anche Smoylan fu sotto il dominio ottomano fino al ventesimo secolo.

Smolyan Bulgaria

Una splendida visuale di Smolyan

In città sono molto popolari le villette a schiera, composte da due unità abitative e divise da un muro di partito. Esistono, tuttavia, anche case singole nonché palazzi destinati in questo caso a soddisfare le esigenze delle famiglie più numerose.

Smoylan è famosa anche dal punto di vista scientifico, dato che qui si trova il più grande planetario della Bulgaria, fonte di attrazione per i turisti, che vengono appassionati dalle sedute che si svolgono nella sala stellare nonché dagli spettacoli-racconti destinati a più piccoli.

Anche qui vi sono moltissime riserve naturali, tra le quali i moltissimi laghi che offrono punti di ritrovo e svago per il campeggio e la pesca, e costituiscono punto di partenza per attraversare sentieri molto pittoreschi alla ricerca di gerani selvatici, muschi e felci.

In mezzo agli splendidi sentieri e sospesi su inevitabili pontili di legno è possibile ammirare numerose cascate d’acqua costituite a loro volta da piccole e medie cascate che riversano le loro acque da un fiume all’altro.

Commenti

commenti

You must be logged in to post a comment Login