Aprire una srl in Bulgaria

La Bulgaria è un ottimo terreno per far fruttare i propri investimenti. Regime fiscale vantaggioso, tempi burocratici veloci e costi della manodopera tra i più bassi d’Europa.

Questi alcuni dei motivi che spingono gli italiani a creare delle aziende in Bulgaria, traendo grossi benefici. Andiamo a scoprirne il perchè.

APRIRE UNA SRL IN BULGARIA

La forma giuridica più appropriata per un’azienda di nuova costituzione è sicuramente la S.R.L. (società a responsabilità limitata), per aprire la quale dovrai seguire una serie di procedure.

Innanzitutto dovrai presentare domanda, rigorosamente in lingua bulgara, all’Agenzia delle Iscrizioni (tanto simile alla nostra Agenzia delle Entrate), che tiene il Registro commerciale.

Entro i 14 giorni successivi, conoscerai gli esiti della domanda, che in genere sono positivi.

Fatto ciò, dovrai far redigere  da un notaio o un professionista a ciò abilitato, un atto costitutivo e uno statuto (esattamente come in Italia), avendo ben chiaro il nome che vuoi dare alla tua società, la sede legale, le generalità dei soci e degli amministratori, nonchè l’oggetto sociale, cioè l’attività che intendi esercitare.

Successivamente dovrai aprire un conto corrente bancario, che ospiterà la somma che hai scelto a garanzia del capitale sociale, che in alcuni casi può essere anche di un euro, a titolo simbolico.

In banca dovrai chiedere un certificato che attesti il versamento del capitale sociale, e che dovrai allegare alla domanda di iscrizione.

Il capitale sociale va ripartito in quote, il cui valore nominale dovrà essere riportato nell’atto costitutivo della società, e sulla base del quale si determinerà il peso delle decisioni in assemblea. ciò significa che se detieni il 60% del capitale sociale, voterai in assemblea per il 60%, di tal chè il tuo voto sarà più influente rispetto agli altri soci, che detengono invece il restante 40%.

La sede legale della società deve essere stabilita necessariamente sul territorio bulgaro, e poiché essa rappresenta un elemento costitutivo della società, ogni sua eventuale variazione comporterà una nuova iscrizione nel registro commerciale.

Ultimo aspetto, ma non per questo trascurabile: il costo dell’operazione. Aprire una srl in Bulgaria può costarti all’incirca 800 euro, cifra che corrisponde all’insieme delle pratiche che dovrai sbrigare per poter ottenere l’iscrizione della società nel Registro, e iniziare così ad operare sul territorio legalmente.

Oltre a ciò, avrai bisogno di un commercialista che curi la contabilità della tua società, i cui costi dipendono anche dalla “realtà” dell’azienda e dal suo volume d’affari.

Per maggiori informazioni su come poter aprire un’Azienda in Bulgaria, costi, procedure legali è possibile rivolgersi a:
ITAM – Dott. Angelo D’ Amico www.itam-bg.com
Itam offre servizi di assistenza amministrativa e logistica per nuove iniziative imprenditoriali in Bulgaria
Email: a.damico@bulgaria.it

Leggi anche:
Investire in Bulgaria

Commenti

commenti

You must be logged in to post a comment Login